CdA CNR Sintesi

Sintesi del CdA del 20 Luglio 2016

Cari Colleghi, il giorno 20 Luglio si è tenuto l’ultimo CdA dell’Ente.

Al punto 1 il presidente ha comunicato che anche 30 % della quota premiale assegnata dal MIUR al CNR per il 2014 sarebbe stata impegnata dall’amministrazione per la copertura delle spese correnti. Da quanto ho ricostruito la previsione del finanziamento premiale sarebbe stata aggiunta alla parte di FOE etichettandola come “Contributo di funzionamento del MIUR”, senza distinzione fra FOE e premiali. Mi sono ripromesso di approfondire ulteriormente tale aspetto, anche perché potrebbe essere causa di prossime difficoltà di bilancio, visto che la quota premiale inserita in fase previsionale sarebbe pari a 42.000.000 (relativa alle annualità 2014 e 2015) laddove per quest’anno è stata erogata la sola parte relativa al 2014, pari a 28.380.807 euro.

Al punto 3 è stata ratificata la nomina della dott.ssa Ida Oggiano, dell’Istituto di Studi sul Mediterraneo Antico (ISMA), quale direttore responsabile della Rivista di Studi Fenici.
Al punto 4.1 è stato corretto un errore materiale nella delibera in oggetto.
Al punto 4.2 è stata approvata la soppressione del UOS di Genova dell’IBFM, su cui aveva espresso parere favorevole all’ unanimità il Consiglio di Istituto, oltre che il Direttore di Istituto e di Dipartimento.
Il punto 4.3 è stato rinviato. Nel caso in questione non si è riscontrata la stessa convergenza di pareri del punto precedente, in particolare il CdI dell’Istituto di Nanoscienze si è espresso all’unanimità contro tale proposta. Nel corso della discussione ho fatto notare che non fosse opportuno (e forse neanche legittimo) proporre la confluenza di una sede in un’altro Istituto, senza l’accordo del personale (consenso previsto dall’art. 20 del Regolamento del Personale). Su tale aspetto c’è stata una convergenza di opinioni e dunque, laddove il punto dovesse essere riproposto, esso non dovrebbe più contenere la confluenza della Sede in un altro istituto ma una forma di diritto di opzione per il personale.
E’ stato approvato, al punto 5, l’assestamento del bilancio preventivo 2016 a valle dell’approvazione del bilancio consolidato 2015. Da rilevare una variazione in aumento di euro 56.883.548,84 al Fondo iniziale di cassa nella parte entrate del preventivo finanziario 2016 e un maggior avanzo di amministrazione, pari a 8.325.229,03 , che è quasi interamente costituito dagli incassi pervenuti a fine esercizio 2015.
Al punto 6 sono state approvate le variazioni di bilancio proposte.
Al punto 7.1 è stato approvato il piano triennale della formazione. Al punto 7.2 è stata approvata l’indennità da corrispondere ai direttori dei progetti bandiera. Sul punto ho espresso la mia astensione in relazione alla modalità di attribuzione della direzione di tali progetti, avvenuta in assenza di una reale selezione, ed alle modalità di gestione di tali progetti che hanno rappresentato uno dei punti più critici e discutibili della distribuzione di fondi di ricerca negli ultimi anni. Sottolineo che l’ammontare dei finanziamenti attribuiti dal MIUR all’Ente, negli esercizi 2010-2015 (la gran parte fra il 2011 e il 2014), ammonta ad un totale di 182.602.765 euro.
Ai punti 8, 9 e 10 è stata data l’autorizzazione all’acquisto della nuova sede IMM a Catania e l’autorizzazione all’avvio di una procedura di evidenza pubblica per l’individuazione di un immobile da destinare agli istituti situati presso il Comune di Catania, utilizzando dei fondi già erogati da parte del MIUR con il finanziamento previsto per l’area catanese rientrante nell’intesa di Programma CNR-MIUR per il potenziamento delle infrastrutture di ricerca del Mezzogiorno.
Gli uffici, inoltre, hanno finalizzato o stanno per avviare una serie di interventi fra cui quelli previsti dall’Intesa di Programma MIUR-CNR per il Mezzogiorno: l’ intervento di ristrutturazione dell’Ex Talassografico di Messina (IAMC), la nuova costruzione e ampliamento della sede dell’ITAE di Messina, il Polo Tecnologico (v.le Marconi a Napoli) che sarà la nuova sede dell’IRC e dell’IREA. Per il Polo Biotecnologico (AdR Napoli 1 – via P. Castellino) sono state espletate tutte le procedure autorizzative e progettuali per dare seguito sia alla nuova realizzazione della sede dell’ICB, sia al riassetto logistico delle attività di molte strutture di ricerca del CNR, in parte già operanti nell’area (IGB, IBBR, IBP, IAC, ICAR e IMM), in parte in trasferimento da altre sedi (IBB, causa necessità di liberare i locali attualmente concessi in comodato d’uso onerosa da parte della Federico II).
Per i successivi punti all’OdG sono state fonite le informative previste (punto 11) e sono state accettate le erogazioni liberali di una serie di soggetti.

Un cordiale saluto
Vito Mocella


OdG del CdA del 20 Luglio

  1. COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
  2. APPROVAZIONE VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE
  3. RATIFICA DECRETO ADOTTATO D’UGENZA DAL PRESIDENTE – NOMINA DEL DIRETTORE RESPONSABILE DELLA “RIVISTA DI STUDI FENICI” PERIODICO SCIENTIFICO DELL’ISTITUTO DI STUDI SUL MEDITERRANEO ANTICO (ISMA – CNR)
  4. DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA RETE SCIENTIFICA
    4.1 ERRATA CORRIGE DELIBERA N. 70/2016 DELLA RIUNIONE DEL 7 GIUGNO 2016 RELATIVA ALLA VARIAZIONE DI BILANCIO A VALERE SUL “FONDO PROGETTI STRATEGICI DI RICERCA DI INTERESSE NAZIONALE” PER IL PROSEGUIMENTO DEI PROGETTI A VALENZA INTERNAZIONALE EUROBIOIMAGING, ELIXIR E IATRIS PREVISTI NELLA ROADMAP ESFRI
    4.2 SOPPRESSIONE DELLA UNITA’ ORGANIZZATIVA DI SUPPORTO GENOVA DELL’ISTITUTO DI BIOIMMAGINI E FISIOLOGIA MOLECOLARE (IBFM)
    4.3 SOPPRESSIONE DELLA SEDE SECONDARIA DI LECCE DELL’ISTITUTO DI NANOSCIENZE (NANO) E CONFLUENZA NELL’ISTITUTO DI NANOTECNOLOGIA (NANOTEC)
  5. ASSESTAMENTO DEL BILANCIO PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE PER L’ESERCIZIO 2016 CONSEGUENTE ALL’APPROVAZIONE DEL RENDICONTO GENERALE PER L’ESERCIZIO 2015 – APPROVAZIONE
  6. VARIAZIONI AL BILANCIO PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE PER L’ESERCIZIO 2016 CONSEGUENTI A MODIFICHE AI PIANI DI GESTIONE PROPOSTE DAI CENTRI DI RESPONSABILITÀ DELL’ENTE – APPROVAZIONE
  7. DETERMINAZIONI RELATIVE ALLE RISORSE UMANE
    7.1 APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DELLA FORMAZIONE 2017-2019
    7.2 INDENNITÀ DI RESPONSABILITÀ DA ATTRIBUIRE AI DIRETTORI DEI PROGETTI BANDIERA AI SENSI DELL’ART. 42-TER, COMMA 1 DEL REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO
  8. APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE INVESTIMENTI E DISMISSIONI EDILIZIE 2016-2018
  9. AUTORIZZAZIONE ACQUISTO NUOVA SEDE ISTITUTO PER LA MICROELETTRONICA E MICROSISTEMI (IMM) A CATANIA
  10. AUTORIZZAZIONE AVVIAMENTO PROCEDURA DI EVIDENZA PUBBLICA PER INDIVIDUAZIONE IMMOBILE DA DESTINARE AGLI ISTITUTI SITUATI PRESSO IL COMUNE DI CATANIA
  11. INFORMATIVA – COMODATO PER IMMOBILE CON UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PERUGIA – RINVIO PRESA IN CARICO
  12. ACCETTAZIONE DELLA EROGAZIONE LIBERALE DA PARTE DELLA AMGEN SRL
  13. ACCETTAZIONE DELLA EROGAZIONE LIBERALE DA PARTE DELLA TAODUE SRL

Lascia un commento