CdA CNR Sintesi

Sintesi del CdA del 13 Dicembre 2016

Cari colleghi, il giorno 13 Dicembre 2016 si è tenuto l’ultimo CdA del CNR.
Con riferimento all’OdG riportato in basso, si è deciso quanto segue.
Al punto 3 è stato approvato, con il mio voto contrario, un “ATTO DI INDIRIZZO SUGLI INTERVENTI DI RAZIONALIZZAZIONE AMMINISTRATIVA A BREVE TERMINE” di cui trovate il testo a questo link.
Ho sottolineato innanzitutto una questione di metodo, in quanto l’atto di indirizzo confonde atti dovuti (recepimento della carta dei ricercatori in applicazione della cosiddetta Madia), con atti invece discrezionali, e segnatamente: la ristrutturazione della rete scientifica e la gestione dei finanziamenti esterni assegnati a progetti di ricerca.
Alcuni aspetti (cf punto c e d) richiedono, infatti, la preventiva applicazione della legge Madia per quello che riguarda il pieno recepimento della Carta Europea dei ricercatori e del documento European Framework for Research Careers al fine di assicurare il pieno coinvolgimento della rete scientifica nei processi decisionali.
Il punto d) è, a mio avviso, irricevibile nella forma e nella sostanza in cui è proposto. Infatti, non è proponibile una compartecipazione dell’amministrazione alla gestione dei finanziamenti a progetti di ricerca, ottenuti dai ricercatori in maniera largamente competitiva, soggetta a valutazione scientifica da parte di agenzie / enti esterni, in assenza di una reale compartecipazione della rete ai processi decisionali. In caso contrario, detta “compartecipazione” si configurerebbe come puro balzello sui progetti presentati dalla rete scientifica, con la prevedibile conseguente diminuzione dei progetti presentati e finanziati (cf. link per dichiarazione a verbale integrale).

Al punto 4 è stato ratificato un decreto d’urgenza del presidente per aderire alla Fondazione Cluster Regionale Lombardo delle Tecnologie per gli Ambienti di Vita, (in breve Fondazione Cluster Regionale Lombardo – TAV) con sede in Lecco. Nell’apporvare tale decreto ho fatto notare che, in prospettiva, occorre capire se e quanto il CNR crede nell’operazione del polo di Lecco, nella sua rilevanza complessiva, nel fatto che quel Polo possa effettivamente diventare un qualificato centro di ecellenza per le TAV.

Il punto 5 sulla nomina NOMINA della COMMISSIONE PER LA SELEZIONE DEL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO SCIENZE BIOMEDICHE è stato rinviato ad un prossimo CdA.

Sono state approvate le variazioni di bilancio di cui ai punti 6 e 7 dell’OdG. Nel primo caso si tratta delle variazioni di bilancio proposte dai centri di responsabilità dell’ente e, nel secondo caso (punto 7), di una variazione a valere sull’assegnazione vincolata al progetto ISBE/SYSBIO, nel FOE del 2014.

Al punto 8.1 sono stati approvati degli scorrimenti di graduatoria di 4 unità di personale con il profilo di collaboratore di amministrazione. Il criterio adottato dall’amministrazione è stato quello di individuare fra le graduatorie ancora attive quelle che ricomprendessero il profilo richiesto dagli istituti, ovvero quelli con tematica prettamente amministrativo-contabile. Nello specifico si tratta di una posizione relativa alla graduatoria 364.109/M (codice di riferimento NA2/1) per per la sede secondaria di Messina dell’IAMC, una posizione della graduatoria 310.2.117/M (codice di riferimento NA41/1) per l’IBP, una posizione della graduatoria 310.2.117/M (codice di riferimento PA 14/1) per la sede di Palermo dell’ISMN ed una posizione dalla graduatoria 364.109/M (codice di riferimento NA2/1) per la Sede Amministrativa Centrale.

Al punto 8.2 sono state approvate le ASSUNZIONI OBBLIGATORIE di DISABILI E CATEGORIE PROTETTE di cui agli artt. 1 e 18 della Legge n. 68/99, per un totale di 70 unità di personale.

Il punto 8.3, relativo all’ipotesi di contratto integrativo di cui all’art.54 del CCNL del 21/2/2002, è stato rinviato.

Il punto 8.4 (APPLICAZIONE DEL TELELAVORO IN AMBITO CNR) e 8.5 (ATTIVAZIONE COMANDO) sono stati approvati, così come l’errata corrige di cui al punto 9.

Nelle varie ed eventuali ho richiesto dettagliate informazioni e documentazione supplementare relativamente al progetto “Identificazione di nuove molecole con potenziale terapeutico per la cura del Virus Zika” e su un progetto intitolato “Infrastruttura integrata di Editoria Televisiva specialistica a supporto della Ricerca Scientifica”, proposto dal CNR in collaborazione con il Consorzio CNCCS Scarl e approvato dal CIPE lo scorso 1 dicembre (cf. dichiarazione a verbale per il dettaglio).
Ho chiesto inoltre che il consiglio sia informato sulle risultanze della commissione di indagine interna, nominata dal precedente DG, sulla situazione dell’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero (IAMC), come già richiesto nel CdA dello scorso 7 Giugno.

Un cordiale saluto
Vito Mocella


OdG del 13 Dicembre 2016
1. COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
2. APPROVAZIONE VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE
3. ATTO DI INDIRIZZO SUGLI INTERVENTI DI RAZIONALIZZAZIONE AMMINISTRATIVA A BREVE TERMINE
4. RATIFICA DECRETO ADOTTATO D’URGENZA DAL PRESIDENTE
5. NOMINA COMMISSIONE PER LA SELEZIONE DEL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO SCIENZE BIOMEDICHE
6. VARIAZIONI AL PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE PER L’ESERCIZIO 2016 CONSEGUENTI A MODIFICHE AI PIANI DI GESTIONE PROPOSTE DAI CENTRI DI RESPONSABILITÀ DELL’ENTE – XII PRESENTAZIONE
7. VARIAZIONE DI BILANCIO CON PRELIEVO A VALERE SUL “FONDO PROGETTI STRATEGICI DI RICERCA DI INTERESSE NAZIONALE” PER IL PROSEGUIMENTO DEL PROGETTO A VALENZA INTERNAZIONALE ISBE/SYSBIO, PREVISTO NELLA ROADMAP ESFRI
8. DETERMINAZIONI RELATIVE ALLE RISORSE UMANE
8.1 SCORRIMENTO GRADUATORIE PROFILO COLLABORATORE DI AMMINISTRAZIONE (PIANO DI FABBISOGNO 2014-2016)
8.2 ASSUNZIONI OBBLIGATORIE DISABILI E CATEGORIE PROTETTE – DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA COPERTURA DEGLI OBBLIGHI DI LEGGE IN ATTUAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO 2016
8.3 CONTRATTO INTEGRATIVO STRALCIO SU “INDIVIDUAZIONE ED UTILIZZO DEL FONDO PER IL TRATTAMENTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLE PROGRESSIONI ECONOMICHE DI CUI ALL’ART. 54 CCNL 21.02.2002, COME MODIFICATO DALL’ART. 8 CCNL 07.04.2006: PROCEDURE SELETTIVE PER LE PROGRESSIONI ECONOMICHE DI LIVELLO NELL’AMBITO DELLO STESSO PROFILO – DECORRENZA 1° GENNAIO DELL’ANNO DI SOTTOSCRIZIONE DELL’ACCORDO”
8.4 APPLICAZIONE DEL TELELAVORO IN AMBITO CNR – BIENNIO 2017/2018 – APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA FINALE ED AUTORIZZAZIONE ALLA STIPULA DEI RELATIVI CONTRATTI DI LAVORO
8.5 ATTIVAZIONE COMANDO
8.6 ERRATA CORRIGE DELIBERA N. 149/2016 DEL 28 NOVEMBRE 2016 – RINNOVO AUTORIZZAZIONE A SVOLGERE ATTIVITA’ IN FAVORE DELLA SOCIETA’ SPINOFF ALA SRL
.
10. VARIE ED EVENTUALI


One thought on “Sintesi del CdA del 13 Dicembre 2016”

Lascia un commento