CNR Ricerca

VQR 2011-2014

Da qualche giorno e con quattro mesi di ritardo rispetto alla data prevista (abituati alle lungaggini della nostra amministrazione, si potrebbe persino dire con soli quattro mesi di ritardo rispetto alla data prevista), è finalmente disponibile il rapporto finale dell’ANVUR relativo alla Valutazione della Qualità della Ricerca 2011-2014 (VQR 2011-2014).

Il rapporto, come ci si poteva aspettare, è molto lungo e di difficile lettura, e non aiuta di certo ad orientarsi il fatto che il testo sia scorporato dalle centinaia di tabelle riassuntive allegate.

Purtroppo non si può far finta di nulla e non provare a capirci qualcosa, perché sui risultati di questa valutazione si baserà il nostro futuro, sia in termini di assegnazioni delle (poche) risorse economiche disponibili sia per quanto riguarda le modalità di ristrutturazione della rete scientifica del CNR.

Sperando di fare cosa utile a tutti i colleghi del CNR, alleghiamo le parti principali del rapporto finale, in particolare la Parte Prima: Statistiche e risultati di compendio con le relative tabelle in pdf e la Parte terza: La valutazione delle singole istituzioni con la valutazione specifica del CNR.

Infine, per provare ad orientarsi nei criteri spesso incomprensibili alla base di questa VQR, può essere utile rileggere il Bando di partecipazione alla VQR 2011-2014, pubblicato a novembre del 2015.

Lo spazio dei commenti qui sotto e il forum sono aperti per la discussione della VQR e di quello che può significare per il futuro del nostro CNR. Fate sapere cosa ne pensate, tutti gli interventi sono utili e benvenuti!


Lascia un commento