CNR Sintesi

Sintesi – CdA 12 marzo 2019

Cari colleghi, di seguito trovate la sintesi del CdA del giorno 12 marzo 2019, il cui OdG è qui disponibile.

Al punto 1 si è proceduto all’ audizione per la selezione del Direttore dell’Istituto dell’Istituto di Chimica Biomolecolare (ICB).
I candidati ammessi erano : Angelo Fontana ,Barbara Nicolaus , Giuseppe Palmieri.
Dopo un’analisi della documentazione presente (CV, verbali della commissione, pareri di CdI e direttore di dipartimento) e dopo l’audizione in cui i candidati hanno illustrato le proprie linee strategiche, è stata nominata direttrice Barbara Nicolaus.

Al punto 2 si è proceduto all’ audizione per la selezione del Direttore dell’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” (IFAC).
I candidati ammessi erano : Francesco Baldini, Simonetta Paloscia, Roberto Pini.
Dopo un’analisi della documentazione presente (CV, verbali della commissione, pareri di CdI e direttore di dipartimento) e dopo l’audizione in cui i candidati hanno illustrato le proprie linee strategiche, è stato nominato direttore Roberto Pini.

Al punto 3 si è proceduto all’ audizione per la selezione del Direttore dell’Istituto di Fisiologia Clinica (IFC).
I candidati ammessi erano : Giorgio Iervasi, Eugenio Picano, Giovanni Viegi
Dopo un’analisi della documentazione presente (CV, verbali della commissione, pareri di CdI e direttore di dipartimento) e dopo l’audizione in cui i candidati hanno illustrato le proprie linee strategiche, è stato nominato direttore Giorgio Iervasi.

Al punto 4 si è proceduto all’ audizione per la selezione del Direttore dell’Istituto di GEnetica Molecolare (IGM)
I candidati ammessi erano : Fabrizio D’Adda di Fagagna, Giovanni Maga 

Dopo un’analisi della documentazione presente (CV, verbali della commissione, pareri di CdI e direttore di dipartimento) e dopo l’audizione in cui i candidati hanno illustrato le proprie linee strategiche, è stato nominato direttore Giovanni Maga.

Al punto 5 si è proceduto all’ audizione per la selezione del
Direttore dell’Istituto di Genetica e Biofisica “Adriano Buzzati Traverso” (IGB). I candidati ammessi erano : Alfredo  Ciccodicola, Maurizio D’Esposito, Antonio Simeone
Dopo un’analisi della documentazione presente (CV, verbali della commissione, pareri di CdI e direttore di dipartimento) e dopo l’audizione in cui i candidati hanno illustrato le proprie linee strategiche, è stato nominato direttore Antonio Simeone.

Al punto 6 si è proceduto all’ audizione per la selezione del
Direttore dell’Istituto di Sistemi e Tecnologie Industrili per il Mnufatturiero Avanzato (STIIMA).
I candidati ammessi erano : Lorenzo Molinari Tosatti, Marco Sacco, Tullio Antonio Maria Tolio.
Dopo un’analisi della documentazione presente (CV, verbali della commissione, pareri di CdI e direttore di dipartimento) e dopo l’audizione in cui i candidati hanno illustrato le proprie linee strategiche, è stato nominato direttore Lorenzo Molinari Tosatti.

Al punto 7 è stata approvata, col mio voto contrario, la Convenzione tra il CNR ed il CNCCS per il progetto denominato “HIGH SCIENCE TV.EU” – Infrastruttura Integrata di Editoria Televisiva specialistica a supporto della Ricerca Scientifica.
Pur essendoci, rispetto alla versione originaria, alcuni miglioramenti alla convenzione, come l’introduzione dell’obbligo di procedure di evidenza pubblica per l’acquisto di beni e servizi, ho espresso la mia contrarietà per i motivi più volte ricordati, che sono rafforzati dalla
delibera dell’ANAC.
Ho ricordato la genesi travagliata del progetto, presentato al CIPE senza passare per il CdA, quando il presidente era in una situazione anomala di conflitto di interessi, poi risolta. Dalla lettura della stessa delibera dell’ANAC appare che il CNR avrebbe, di fatto, presentato un progetto in nome del CNCCS e questo se forse è illegittimo, certamente è del tutto incomprensibile, considerato che l’oggetto sociale di CNCCS è ben delineato e nulla a che vedere con una TV scientifica su tematiche scientifiche per la maggior parte ben distanti dalle attività di CNCCS.
Ricordata la genesi anomala del progetto ho rilevato che il CNR, il destinatario del progetto finanziato dal CIPE, possiede al suo interno capacità di gestirlo largamente superiori di quelle possedute da CNCCS (che ha un numero di dipendenti persino inferiore al numero di amministratori) per cui è incomprensibile il motivo per il quale il CNR dovrebbe cedere la gestione di gran parte del progetto a CNCCS, con la convenzione in approvazione.

Al punto 8 è stata nominata la commissione esaminatrice per la selezione del Direttore del Dipartimento Scienze Biomediche (DSB). Dopo una lunga ed approfondita discussione sono stati nominati:
– Giuseppe Remuzzi – Direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri
– Giuseppe Ippolito Direttore scientifico dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”
– Franco Locatelli Professore ordinario di Pediatria – Sapienza – Università di Roma
– Irene Bozzoni Professore ordinario di Biologia Molecolare – Sapienza – Università di Roma
– Francesca Pasinelli Direttore Generale Fondazione Telethon

Al punto 9 è stato approvato il completamento dell’organizzazione in applicazione della disciplina in materia di protezione delle persone fisiche rispetto al trattamento di dati personali e libera circolazione dei dati (cf.Delibera_53-2019).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.