Pendenza del CNR centrale per bollette elettriche

Forum Argomenti CNR Pendenza del CNR centrale per bollette elettriche

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Sabino Maggi 6 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1441

    l.sgheri@iac.cnr.it
    Partecipante

    Salve a tutti, come responsabile della sede di Firenze dell’IAC ho partecipato ad un comitato d’Area nel quale sono venute fuori delle notizie piuttosto preoccupanti.

    Da un lato sono aumentati gli Istituti che non ce la fanno a supplire al pagamento delle quote d’Area per le spese restate a carico degli Istituti, che non sono poche (tasse, ma soprattutto tutte le manutenzioni, che in teoria avrebbero dovuto essere prese in carico dal CNR centrale già dall’anno scorso), visto che si parla circa del 20%.

    Tuttavia la notizie che più mi ha preoccupato è che risulta che la sede centrale NON stia pagando le bollette per la fornitura di energia elettrica. Questo l’abbiamo appreso quando un nuovo allaccio è stato rifiutato in quanto il cliente (cioè il CNR, che è un unico soggetto) risulta moroso per un importo di poco meno di 2 Milioni di Euro.

    Sebbene per il momento credo non ci siano problemi di interruzione di energia elettrica in quanto il CNR dovrebbe essere compreso tra le forniture che non sono interrompibili, ho l’impressione che si creerà un ulteriore buco. Non tanto per gli interessi dovuti per il ritardato pagamento, quanto perché, se ho capito bene, in caso di morosità si passerebbe (se non è già stato fatto) ad una tariffa “di tutela” per i clienti morosi molto più alta di quella di mercato.

    Chiedo a tutti se avete delle conferme e nel caso a Vito se non sia il caso di sollevare il problema in CdA, in modo da palesare quello che è probabilmente bene a conoscenza della sede centrale, ma che si cerca di tenere sotto traccia.

    Grazie, un saluto a tutti

    Luca Sgheri (IAC)

  • #1444

    Sabino Maggi
    Amministratore del forum

    Semplicemente incredibile. Sarebbe veramente l’ora di chiedere, e con forza, che fine fa il 15% sottratto forzatamente a tutti i nostri progetti.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.